Profumi e ricordi di Silvia D'Alia

42 voti - 2 nulli + 0 fb = 40

Ormai si sapeva da anni che l’amore che Nonna Agnese dava era sempre e comunque amalgamato con il cibo, e che cibo direi…faceva certi pranzetti così succulenti che non li potrei scordare per nulla al mondo. Nonna Agnese è la Nonna con la N maiuscola, quella che tutti i nipoti vorrebbero avere e quella che le nuore odiano perché vizia troppi i loro figli; lei aveva un carattere piuttosto chiuso ma nonostante questo a noi nipoti riusciva sempre a trasmettere molto. Passavamo le giornate intere con lei, giocavamo, cucinavamo, coltivavamo l’orto ma, a volte, a me bastava anche solo guardarla quando, con quei suoi occhioni castani e con quel sorriso contagioso, iniziava a preparare quelle sue solite specialità.

Mi ricordo che una mattina mi svegliai prima dei miei fratelli e scesi comunque giù dalla nonna e mentre scendevo le scale di granito della nostra casa in montagna sentivo già uno strepitoso profumo provenire dalla cucina, quel profumo delicato che ti entra dal naso e ti scende giù fino ad arrivare direttamente allo stomaco, che ti provoca una sensazione come se già avessi assaggiato un pezzo di quella famosa crostata di mele; entrai in cucina, salutai la nonna e lei era lì, seduta sulla sua sedia a dondolo di vimini, soddisfatta e anche un po’ stanca davanti al suo capolavoro, non potrei mai scordarmi i suoi occhi, immersi nella torta…aveva quasi lo stesso sguardo con cui guardava noi nipoti: felice e piena di voglia di vivere e di affrontare la giornata e di preparare tante altri capolavori come quello appena sfornato. La torta aveva un ottimo aspetto, con le fette di mele tagliate fini e disposte sopra l’impasto a lisca di pesce e bruciacchiate sugli angoli, secondo me la parte più buona perché quando le morsichi senti quel sapore un po’ aspro ma allo stesso tempo così buono e dolce. Finalmente mangiai questo dolcetto e come di consueto chiesi alla nonna: “Nonna ma come fai a fare questi capolavori?” e lei come ogni volta mi rispose: “Con tanto tanto amore che potrai dare solo quando anche tu sarai nonna!”.

Dopo che tutti noi nipoti ci svegliavamo la giornata poteva iniziare veramente; andavamo in cortile a giocare e poi rincasavamo per aiutare la nonna ad impastare la pasta, qui trovavamo tutto l’occorrente dove c’era in particolare il suo ingrediente speciale e allo stesso tempo segreto: le uova fresche, ancora calde perché la gallina le stava covando fino a due minuti prima, lei sosteneva che le uova appena fatte rendevamo l’impasto della pasta ancor più elastico e di conseguenza più buono e vi assicuro che non aveva per niente torto! Poi iniziava ad impastare e a stendere la pasta sull’asse di legno che metteva sul tavolo, e qui iniziava la vera e propria magia: da una palla uniforme di pasta, lei con le sue dolcissime mani piene di farina e con il suo immancabile grembiule rosa pallido, faceva tutte le forme di pasta possibili; Dopodiché preparava il sughetto di pomodoro fresco, con basilico, sedano e carote tagliate a dadini, che dava quel tocco di Mediterraneo alla pasta che gli mancava, quel sapore del basilico fresco buttato nella pentola all’ultimo minuto arrivava fino in camera da letto e mi sembra ancora di sentirlo.

Tutte queste portate che la nonna ci faceva assaporare erano condite dall’amore che provava per noi nipoti; a me piaceva tantissimo osservarla quando era davanti ai fornelli sembrava che danzava da un’estremità all’altra della cucina, da una pentola all’altra con il suo foulard in testa e con quei due riccioli bruni che le baciavano la fronte ed il suo volto aveva sempre una luce strana, felice e spensierata forse proprio perché cercava sempre di rendere queste portate, anche se così semplici, uniche per noi!


Commenti: 42 (Discussione conclusa)
  • #42

    Ilaria (giovedì, 29 settembre 2011 16:17)

    Quando scorri le righe di questo racconto ti sembra di avere davanti Nonna Agnese che prepara con amore i suoi pranzetti per i nipoti e la senti così vicina che la senti anche un po' tua.
    Brava Silvia!
    MI PIACE

  • #41

    Samy (mercoledì, 28 settembre 2011 15:00)

    mi piace!!

  • #40

    Simo (martedì, 27 settembre 2011 21:30)

    mi piace!

  • #39

    Anna Molinari (lunedì, 26 settembre 2011 14:20)

    Belli i tuoi ricordi semplici e genuini come la cucina della nonna...

  • #38

    Bruno Moretti Turri (giovedì, 22 settembre 2011 22:22)

    MI PIACE

  • #37

    Veronica (lunedì, 19 settembre 2011 22:52)

    Mi piace !!!!!! Bravaaaaaa :)

  • #36

    Raffaella (sabato, 10 settembre 2011 18:14)

    E brava la mia Silvia
    MI PIACE

  • #35

    she (giovedì, 08 settembre 2011 01:26)

    mi piace...
    brava silvietta..bel racconto sei la più piccola ma sei la miglioreeee grande gattinaaaa

  • #34

    Sofia Bignamini (venerdì, 12 agosto 2011 23:50)

    che buon profumo...mi piace!

  • #33

    Maria Greco (lunedì, 08 agosto 2011 14:44)

    Mi piace. Brava Silvia

  • #32

    Anna Maria (mercoledì, 03 agosto 2011 14:51)

    Bellissimo racconto...imbevuto di profumo di altri tempi...mi piace, brava Silvia!!!!

  • #31

    Giorgia (mercoledì, 03 agosto 2011 00:26)

    Mi piace!

  • #30

    Sabrina della Cascina (martedì, 02 agosto 2011 13:05)

    aggiungo io MI PIACE al commento n°29 di Gaia e me ne assumo tutto le responasilità.
    continuate a votare numerosi, grazie di sostenere questa iniziativa, grazie davvero !!

  • #29

    Gaia (martedì, 02 agosto 2011 11:01)

    Bravissimaa!!!!!!!!!!

  • #28

    Bea (martedì, 02 agosto 2011 08:06)

    Mi piace, bello brava Silvi :)

  • #27

    Samantha (lunedì, 01 agosto 2011 20:25)

    Mi piace!!! =)

  • #26

    Sara Bignamini (lunedì, 01 agosto 2011 19:29)

    MI PIACE!!!! :) Bravissima!

  • #25

    Francesca (lunedì, 01 agosto 2011 19:22)

    MI piace! Brava Silvia

  • #24

    Lilla (domenica, 31 luglio 2011 18:07)

    Mi piaceee! Siii Silvi cosi ti vogliamo! :D

  • #23

    Chiara (domenica, 31 luglio 2011 17:05)

    Bello, mi piace!

  • #22

    francesca (domenica, 31 luglio 2011 15:39)

    MI PIACE...BRAVA BELLANDINA!!!!!!

  • #21

    elena d'alia (domenica, 31 luglio 2011 15:36)

    mi piace

  • #20

    lisa (domenica, 31 luglio 2011)

    MI PIACE!!!!!!!!!!

  • #19

    samantha (sabato, 30 luglio 2011 18:23)

    mi piace

  • #18

    Simo (venerdì, 29 luglio 2011 18:57)

    mi piace :)

  • #17

    alessandro (venerdì, 29 luglio 2011 18:44)

    anche a me coplimenti MI PIACE

  • #16

    MANUELA (venerdì, 29 luglio 2011)

    MI PIACE! BRAVA!

  • #15

    samy (giovedì, 28 luglio 2011 14:17)

    bello..mi piace

  • #14

    Noemi (giovedì, 28 luglio 2011 13:12)

    Mi piace!!! Brava :)

  • #13

    Ale (giovedì, 28 luglio 2011 11:34)

    MI piaceeeee :) :) proprio belloo!!

  • #12

    Giulia (giovedì, 28 luglio 2011 11:28)

    MI PIACEE :)

  • #11

    sabina (mercoledì, 27 luglio 2011 22:04)

    sono la ragazza di sopra... devo aggiungere che MI PIACE!!!!!!!!!!!!!!

  • #10

    Sabina (mercoledì, 27 luglio 2011 21:13)

    bravissima come sempre la Silvietta!!!! sarà dura riuscire a scrivere qualcosa di meglio x me!!! :)ma naturalmente devo provarci! ;)

  • #9

    Zacchi (mercoledì, 27 luglio 2011 20:31)

    MI PIACEEEEEEEEE! Davvero brava silvietta =)

  • #8

    Sorghi (mercoledì, 27 luglio 2011 17:54)

    Mi piace tanto... brava silvi

  • #7

    Alice (lunedì, 25 luglio 2011 18:44)

    MI PIACE!!

  • #6

    Faby (lunedì, 25 luglio 2011 13:24)

    Mi PIACE!! GRANDE SILVIETTA!!BACIONI!

  • #5

    lorena (domenica, 24 luglio 2011 22:40)

    mi piace tanto

  • #4

    Elisa (domenica, 24 luglio 2011 20:54)

    Grandissimaaaaaaaaaaaaaa...mi strapiace!!!!!!!=)=)=)

  • #3

    gio (domenica, 24 luglio 2011 18:23)

    mitico!mi piaceeeee

  • #2

    fede (domenica, 24 luglio 2011 13:38)

    mi piace

  • #1

    vale (domenica, 24 luglio 2011 13:34)

    MI PIACE