Spaghetti al sugo di Ilaria Santangeletta

352 voti + 18 fb = 370

- Sentiamo, signorina… Chiara Bertoldi. Perché vorrebbe fare l'aiuto cuoco proprio nel mio ristorante?

Ormai per Christian Albertini quella era una domanda standard per i colloqui agli aspiranti aiuto cuoco che stava cercando. L'apertura di un ristorante tutto suo stava diventando realtà, ma aveva bisogno di collaboratori abili e fidati. La ragazza davanti a lui era solo l'ultima di una serie di aspiranti che aveva pazientemente esaminato negli ultimi giorni.

- Perché penso che lavorare accanto a un cuoco abile come lei può essere un'esperienza importante per me e per la mia carriera.

Non c'era un velo di incertezza nelle parole della ragazza e sul suo viso si poteva notare un radioso sorriso che le accompagnava.

- Mi sembra una buona motivazione. Allora, mi dia una dimostrazione pratica di quanto sa fare. Mi prepari una omelette.

- Sarebbe?

- Non sa cos'è un'omelette?

- No. Non credo di averne mai preparata una. È tanto grave?

- Insomma. Mi prepari allora dei crostini.

- Non saprei da dove cominciare.

- Una trota al cartoccio?

- No.

- Una pasta al forno?

- Nemmeno.

Il ragazzo era rimasto stralunato. La pretendente non sapeva preparare nemmeno i piatti più semplici, quelli che si studiano al primo anno di alberghiero. Disperato, decise che forse poteva lasciarle la libertà di scegliere il piatto da preparare.

- Ma c'è qualcosa che sa fare?

- Ovviamente. Spaghetti al sugo.

- Spaghetti al sugo?

- Sì, spaghetti al sugo. Quelli li so cucinare.

La ragazza sembrava entusiasta di ammettere di saper cucinare quel piatto. Sembrava trepidante di far vedere ciò che sapeva fare, tanto che Christian non poté far altro che lasciarla fare.

- E va bene, mi faccia vedere come prepara questi spaghetti.

In preda alla contentezza, Chiara iniziò a tirar fuori gli ingredienti per preparare il piatto preannunciato. Sembrava essere a proprio agio in quella cucina, anche se non si poteva vedere tutta questa sicurezza nei movimenti che stava facendo. Man mano che eseguiva un passaggio di preparazione sembrava recitasse a memoria il metodo, come se avesse paura di dimenticarselo.

- Signorina, è sicura di quello che sta facendo?

- Sì, certo.

Il giovane cuoco continuò ad osservare la ragazza alle prese con quel piatto così semplice, ma che per lei sembrava molto complicato. La vedeva dosare ogni singolo ingrediente in maniera quasi maniacale, come se anche solo un granello di sale in più avesse potuto rovinare la ricetta.

Durante il periodo di cottura degli spaghetti, la ragazza si dilettò alla preparazione del sugo. In una padella larga fece scaldare la salsa di pomodoro, condita con vari aromi per renderla più gustosa. Quando la pasta raggiunse la cottura, la scolò a fatica, cercando di non scottarsi, e poi la buttò nel sugo, dove la fece saltare in padella per qualche minuto.

Prese due piatti dove adagiò due porzioni di spaghetti. Decorò il tutto con delle foglie di basilico appoggiate al centro delle due composizioni e servì il primo piatto ad un tavolo già apparecchiato per due, con una candela al centro.

Christian si sedette in uno dei due posti e assaggiò il preparato della ragazza.

- Veramente ottimi. E sentiamo, chi le ha insegnato a preparare un piatto del genere?

Chiara, seduta di fronte a lui, con tono sicuro rispose alla domanda.

- È stato il mio fidanzato. Sa, fa il cuoco anche lui.

- Veramente? E come si chiama? Potrei conoscerlo.

- Si è diplomato da poco, ma sta cercando di aprire un ristorante tutto suo. Christian Albertini. Ha mai sentito parlare di lui?

- Questo nome non mi è nuovo. Credo comunque che il suo ragazzo dovrebbe essere soddisfatto di avere un'allieva brava come lei, anche se sa fare solo un piatto.

La ragazza si alzò per sedersi a cavalcioni sulle gambe dell'altro, decidendo di dare un taglio alla farsa in corso. Chiara, stufa dei continui ritardi di Christian dovuti ai colloqui che stava facendo in quei giorni, aveva deciso di simularne uno, come se fosse lei la candidata al posto di aiuto cuoco. Si era fatta insegnare il giorno prima il metodo di preparazione di quell'unico piatto, in modo da dimostrare di saper cucinare un primo con i fiocchi.

- Allora? Sono assunta?

- Mmh, non vorrei che pensassero male. E poi preferisco separare la vita privata dal lavoro.

- Allora la vita privata vorrebbe avere più attenzioni d'ora in poi.

- E le avrà. Domani finiscono i colloqui, poi sarò tutto tuo.

- Con questa frase ti sei meritato un secondo. Cosa vuoi dopo gli spaghetti? Carne o pesce?

- Voglio te.

Le labbra dei due giovani si unirono con passione, facendo dimenticare la cena e tutto il resto. La serata proseguì nel migliore dei modi, accompagnata dal gusto unico di quel piatto, quegli spaghetti che trasmettevano tutto l'amore di Chiara per Christian.


Commenti: 352 (Discussione conclusa)
  • #352

    Sara (venerdì, 30 settembre 2011 23:59)

    Mi piace

  • #351

    Sabina (venerdì, 30 settembre 2011 23:58)

    Mi piace

  • #350

    Roxie (venerdì, 30 settembre 2011 23:56)

    Mi piace

  • #349

    Maxxie (venerdì, 30 settembre 2011 23:50)

    mi piace :)

  • #348

    Mimmo (venerdì, 30 settembre 2011 23:41)

    Mi piace

  • #347

    Alex (venerdì, 30 settembre 2011 23:36)

    Mi piace

  • #346

    Rossella (venerdì, 30 settembre 2011 23:29)

    Mi piace

  • #345

    Luisella (venerdì, 30 settembre 2011 23:26)

    Mi piace

  • #344

    Massimo (venerdì, 30 settembre 2011 23:24)

    Mi piace

  • #343

    Leonilde (venerdì, 30 settembre 2011 23:22)

    Mi piace, come mi piace...

  • #342

    Mana (venerdì, 30 settembre 2011 23:22)

    Mi piace

  • #341

    Rossana (venerdì, 30 settembre 2011 23:20)

    Mi piace

  • #340

    Lucia (venerdì, 30 settembre 2011 22:58)

    Mi piace

  • #339

    Andrea (venerdì, 30 settembre 2011 22:56)

    Mi piace

  • #338

    Letizia (venerdì, 30 settembre 2011 22:53)

    Mi piace

  • #337

    Mariam (venerdì, 30 settembre 2011 22:51)

    Mi piace

  • #336

    Laura (venerdì, 30 settembre 2011 22:50)

    Mi piace

  • #335

    Piera (venerdì, 30 settembre 2011 22:49)

    Mi piace

  • #334

    Bruna (venerdì, 30 settembre 2011 22:46)

    Mi piace

  • #333

    Iandel (venerdì, 30 settembre 2011 22:44)

    Mi piace

  • #332

    Elena (venerdì, 30 settembre 2011 22:43)

    Mi piace

  • #331

    Franca (venerdì, 30 settembre 2011 22:42)

    Mi piace

  • #330

    Flora (venerdì, 30 settembre 2011 22:41)

    Mi piace

  • #329

    Giuliana (venerdì, 30 settembre 2011 22:40)

    Mi piace

  • #328

    Emanuele (venerdì, 30 settembre 2011 22:39)

    Mi piace

  • #327

    Chicca (venerdì, 30 settembre 2011 22:38)

    Mi piace

  • #326

    Buccha (venerdì, 30 settembre 2011 22:38)

    Mi piace

  • #325

    Ringo (venerdì, 30 settembre 2011 22:37)

    Mi piace

  • #324

    Kazu (venerdì, 30 settembre 2011 22:36)

    Mi piace

  • #323

    Ikki (venerdì, 30 settembre 2011 22:35)

    Mi piace

  • #322

    Paolo (venerdì, 30 settembre 2011 22:32)

    Mi piace

  • #321

    Umberto (venerdì, 30 settembre 2011 22:32)

    Mi piace

  • #320

    Ardito (venerdì, 30 settembre 2011 22:31)

    Mi piace

  • #319

    Mirko (venerdì, 30 settembre 2011 19:23)

    Mi piace

  • #318

    Marcella (venerdì, 30 settembre 2011 18:08)

    Mi piace

  • #317

    Ester (venerdì, 30 settembre 2011 17:45)

    Mi piace

  • #316

    Monte (venerdì, 30 settembre 2011 17:33)

    Mi piace

  • #315

    Matteo (venerdì, 30 settembre 2011 17:31)

    Mi piace!

  • #314

    Chiara (venerdì, 30 settembre 2011 17:16)

    Mi piace

  • #313

    Emma (venerdì, 30 settembre 2011 16:58)

    Mi piace

  • #312

    Tsuby (venerdì, 30 settembre 2011 16:55)

    Mi piace

  • #311

    Lucy (venerdì, 30 settembre 2011 16:51)

    Mi piace

  • #310

    Angie (venerdì, 30 settembre 2011 16:38)

    Mi piace

  • #309

    Ettore (venerdì, 30 settembre 2011 16:36)

    Mi piace

  • #308

    Ambra (venerdì, 30 settembre 2011 16:24)

    Mi piace

  • #307

    Valentino (venerdì, 30 settembre 2011 16:21)

    Mi piace tesovo!

  • #306

    Mirco (venerdì, 30 settembre 2011)

    Mi piace

  • #305

    Antonella (venerdì, 30 settembre 2011 15:58)

    Mi piace

  • #304

    Tania (venerdì, 30 settembre 2011 15:57)

    Mi piace

  • #303

    Roberta (venerdì, 30 settembre 2011 15:45)

    Mi piace