Straziante passione di Emanuele Delmiglio

5 voti + 7 fb = 12

 

T’ho amata, t’ho voluta,

t’ho presa fino a sfinirmi

giorno e notte, mai sazio

senza risparmio, senza ritegno

oltre ogni limite di razionalità.

 

E tu, sempre diversa,

piccante, dolce

asciutta o generosa,

m’inebriavi di mille profumi

e attiravi la mia bocca

avida del tuo sapore.

 

Ma come hai ricambiato

la sfrenata mia passione?

Guarda su questo corpo  

i segni che hai lasciato!

Amarti è stato un vizio

che la vita ha appesantito.

 

Ti ho nel sangue, mia amata,

senza te non so più stare,

ma prima che tu possa

distruggere il mio cuore

ti dico addio per sempre

amata pastasciutta.

 

(sennò la dietologa mi massacra)


Commenti: 5 (Discussione conclusa)
  • #5

    Lucia (giovedì, 22 settembre 2011 14:15)

    Vorrei anch'io dire addio per sempre alla pastasciutta, ma poi mi riempirei di gelati:-)
    Mi piace molto

  • #4

    Stefano Paiusco (martedì, 20 settembre 2011 11:17)

    Mi piace... è straziante... :) Bravo Emanuele...

  • #3

    Jasminka Minic (domenica, 11 settembre 2011 10:58)

    Mi piace! Ma quanta passione

  • #2

    Pia (martedì, 02 agosto 2011 09:25)

    Mi piace

  • #1

    Vittorio (venerdì, 22 luglio 2011 12:53)

    Beh..per sempre? Mi piace (la pasta)